Il corso ha l'obiettivo di fornire un supporto per la preparazione alla verifica di idoneità del Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti (art. 13 comma 1 del DM 120/2014 - Albo Gestori Ambientali) 

E' possibile rateizzare la quota:
€ 50.00+iva al momento dell'iscrizione (caparra)
50% della quota entro il 30 settembre
50% della quota entro il 15 ottobre
Tipo Corso
Luogo Ordine Ingegneri di Cagliari
Regione Sardegna
Comune Cagliari
Provincia Cagliari
Indirizzo Via Tasso 33
Organizzatore Scuola di Formazione Ordine degli Ingegneri di Cagliari
Responsabile Scientifico Ing. Giovanna Piselli
Durata 24 ore
Frequenza minima 26 ore
Costo € 353,80
CFP 24
Tipologia corso -
Iscrizioni Aperte
Posti disponibili 40
Posti rimanenti 37
sabato, 16 ottobre 2021
Inizio09:00
Fine18:00
Programma
Legislazione dei rifiuti italiana ed europea .
Quadro normativo europeo : direttive comunitarie in materia di rifiuti e principi sulla tutela dell’ambiente - cenni; Principi generali (chi inquina paga, responsabilità estesa del produttore, gerarchia nella gestione dei rifiuti, sviluppo sostenibile
La parte IV del T.U.A.
Classificazione dei rifiuti e definizioni; Responsabilità estesa del produttore e agli enti competenti; Gerarchia di gestione (prevenzione, riciclaggio,recupero;smaltimento); Cenni sottoprodotti e EoW
Deposito temporaneo .
Cenni al D.Lvo 231/2001 .
Sanzioni e responsabilità .
Sicurezza sul lavoro: gli attori della prevenzione .
Riduzione dei rischi durante il lavoro .
Obblighi e responsabilità del datore di lavoro .
Rischi specifici nei settori di attività delle imprese iscritte all’Albo .
Elenco europeo dei rifiuti e classificazione CER .
La gestione dei rifiuti speciali ed urbani, pericolosi e non .
Autorizzazioni ambientali .
Cenni VIA-VAS .
La disciplina di particolari categorie di rifiuti- CENNI .
Rifiuti prodotti dalle navi - Veicoli fuori uso - RAEE - Pneumatici - Sanitari - Oli esausti - Pile e batterie -
Il trasporto dei rifiuti .
Corretta compilazione e tenuta del formulario e del registro carico e scarico -
Il sistema dei consorzi .
Certificazioni ambientali: cenni su Emas e Ecolabel e UNI EN ISO 14001 .
Cenni sull’inquinamento atmosferico: effetto serra, prevenzione e sistema autorizzato .
Il responsabile tecnico: requisiti .
Requisiti, funzioni, competenze, responsabilità -
L’Albo Nazionale: .
Dal T.U.A. al DM 120/2014; funzioni, compiti e adempimenti -
sabato, 23 ottobre 2021
Inizio09:00
Fine18:00
Programma
Legislazione dei rifiuti italiana ed europea .
Quadro normativo europeo : direttive comunitarie in materia di rifiuti e principi sulla tutela dell’ambiente - cenni; Principi generali (chi inquina paga, responsabilità estesa del produttore, gerarchia nella gestione dei rifiuti, sviluppo sostenibile
La parte IV del T.U.A.
Classificazione dei rifiuti e definizioni; Responsabilità estesa del produttore e agli enti competenti; Gerarchia di gestione (prevenzione, riciclaggio,recupero;smaltimento); Cenni sottoprodotti e EoW
Deposito temporaneo .
Cenni al D.Lvo 231/2001 .
Sanzioni e responsabilità .
Sicurezza sul lavoro: gli attori della prevenzione .
Riduzione dei rischi durante il lavoro .
Obblighi e responsabilità del datore di lavoro .
Rischi specifici nei settori di attività delle imprese iscritte all’Albo .
Elenco europeo dei rifiuti e classificazione CER .
La gestione dei rifiuti speciali ed urbani, pericolosi e non .
Autorizzazioni ambientali .
Cenni VIA-VAS .
La disciplina di particolari categorie di rifiuti- CENNI .
Rifiuti prodotti dalle navi - Veicoli fuori uso - RAEE - Pneumatici - Sanitari - Oli esausti - Pile e batterie -
Il trasporto dei rifiuti .
Corretta compilazione e tenuta del formulario e del registro carico e scarico -
Il sistema dei consorzi .
Certificazioni ambientali: cenni su Emas e Ecolabel e UNI EN ISO 14001 .
Cenni sull’inquinamento atmosferico: effetto serra, prevenzione e sistema autorizzato .
Il responsabile tecnico: requisiti .
Requisiti, funzioni, competenze, responsabilità -
L’Albo Nazionale: .
Dal T.U.A. al DM 120/2014; funzioni, compiti e adempimenti -
sabato, 30 ottobre 2021
Inizio09:00
Fine18:00
Programma
Legislazione dei rifiuti italiana ed europea .
Quadro normativo europeo : direttive comunitarie in materia di rifiuti e principi sulla tutela dell’ambiente - cenni; Principi generali (chi inquina paga, responsabilità estesa del produttore, gerarchia nella gestione dei rifiuti, sviluppo sostenibile
La parte IV del T.U.A.
Classificazione dei rifiuti e definizioni; Responsabilità estesa del produttore e agli enti competenti; Gerarchia di gestione (prevenzione, riciclaggio,recupero;smaltimento); Cenni sottoprodotti e EoW
Deposito temporaneo .
Cenni al D.Lvo 231/2001 .
Sanzioni e responsabilità .
Sicurezza sul lavoro: gli attori della prevenzione .
Riduzione dei rischi durante il lavoro .
Obblighi e responsabilità del datore di lavoro .
Rischi specifici nei settori di attività delle imprese iscritte all’Albo .
Elenco europeo dei rifiuti e classificazione CER .
La gestione dei rifiuti speciali ed urbani, pericolosi e non .
Autorizzazioni ambientali .
Cenni VIA-VAS .
La disciplina di particolari categorie di rifiuti- CENNI .
Rifiuti prodotti dalle navi - Veicoli fuori uso - RAEE - Pneumatici - Sanitari - Oli esausti - Pile e batterie -
Il trasporto dei rifiuti .
Corretta compilazione e tenuta del formulario e del registro carico e scarico -
Il sistema dei consorzi .
Certificazioni ambientali: cenni su Emas e Ecolabel e UNI EN ISO 14001 .
Cenni sull’inquinamento atmosferico: effetto serra, prevenzione e sistema autorizzato .
Il responsabile tecnico: requisiti .
Requisiti, funzioni, competenze, responsabilità -
L’Albo Nazionale: .
Dal T.U.A. al DM 120/2014; funzioni, compiti e adempimenti -
Test di verifica dell’apprendimento .
  • 06Locandinacorsoambiente162330ott20212.pdf Download
Apertura Iscrizioni27/07/2021 09:00
Termine Iscrizioni15/10/2021 11:00

Iscriviti ora
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.